HomeServiziGommistaSigle e numeri

Sigle e numeri

Ogni autoveicolo può montare uno o più tipi di gomme con misure e caratteristiche precise. I pneumatici si distinguono sulla base delle misure e delle caratteristiche proprie. Ogni veicolo riporta sulla propria carta di circolazione, i tipi di pneumatici che è consentito montare.

 

Ecco una breve sintesi delle principali sigle che si possono trovare impresse sul copertone, con relativa descrizione.

Ipotizziamo di avere un pneumatico avente le misure 205/55 R16 91V

 

-205 rappresenta la larghezza del pneumatico
-55 rappresenta il grado di ribassamento della gomma
-R15 rappresenta il raggio della gomma (e del cerchione)
ATTENZIONE: se sulla carta di circolazione c'è scritto che potete montare gomme R14 e R15 e quelle montate sono R14, se acquistate delle gomme R15, per montarle dovete cambiare anche il cerchione!!
-91 rappresenta l'indice di carico
-V rappresenta l'indice di velocità

 

nel caso dei pneumatici invernali, sarà visibile anche una sigla M+S (Mood & Snow)


Inoltre dovrebbe essere visibile anche una sigla DOT seguita da quattro numeri (es DOT 1310) . Questa dicitura indica il periodo di fabbricazione (nel nostro esempio, nella tredicesima settimana dell'anno 2010).

Il nostro consiglio è quello di non acquistare gomme più vecchie di 3 anni. Infatti, al di là dei kilometri percorsi, la mescola delle gomme si usura anche solo con il passare del tempo. Un pneumatico di 4-5 anni, anche se il battistrada non è consumato, andrebbe cambiato perché mostra sicuramente delle crepature che potrebbero alla lunga portare allo scoppio del pneumatico

ATTENZIONE: se vedete delle crepe, anche piccole sul copertone, e' bene farle controllare da un esperto che sapra' darvi un consiglio per l'eventuale sostituzione!!

Officina autorizzata

Go to top

Visitando questo sito web si autorizza l’impiego di cookie. Continuando ad utilizzare il sito Internet fornite il vostro consenso all'utilizzo dei cookies. Maggiori informazioni